Journalize!

cronache finanziarie dal volto umano

il “pacchetto vita” su eBay

with one comment

(ANSA) – LONDRA, 23 GIU – La voglia di mollare tutto e calarsi in toto nella vita di un altro non manca, a giudicare dal successo di un’asta organizzata su Internet da un inglese che ha deciso di vendere in blocco al miglior offerente casa, automobile, moto, barca, vestiti, amici e persino il posto di lavoro in un negozio di tappeti. Un dollaro era il prezzo di partenza e dopo poche ore si era gia’ schizzati sopra il milione, con piu’ di cento puntate.

Incominciata ieri, come era stato annunciato a marzo, l’asta su E-bay si concludera’ domenica prossima. C’e’ quindi ancora tempo per farsi sotto se si e’ stanchi della propria esistenza e si vuole subentrare a quella di Ian Usher, di 44 anni, nel Paese dei Canguri, per l’esattezza a Perth.

Dal ‘pacchetto’ manca soltanto una moglie e si capisce: l’inglese – emigrato sei anni fa in Australia dove ha fatto i piu’ disparati e avventurosi mestieri – ha messo in vendita la sua vita su E-bay proprio perche’ vuole dare un taglio netto con il passato dopo che Laura, “la migliore ragazza del mondo”, l’ha piantato l’anno scorso.

“La mia vita qui – ha spiegato a marzo quando ha preannunciato l’inconsueta asta per il periodo 22-29 giugno – e’ fantastica ma voglio chiudere e incominciare daccapo altrove. Per questo vendo tutto, dal contenuto del mio guardaroba al bollitore, dai coltelli all’automobile”. La vendita dell’intero “pacchetto di vita” gli e’ sembrata piu’ spedita e pratica rispetto a quella a spizzichi e bocconi.

L’iniziativa in apparenza sta dando i suoi frutti: alla fine della prima giornata la riserva d’asta (500.000 dollari australiani, circa 290.000 euro) era stata superata in modo spettacolare e si viaggiava sui due milioni di dollari australiani.

Con i soldi dell’asta Ian Usher conta di girare il mondo da un capo all’altro, poi vedra’ dove stabilirsi.

Sotto il profilo materiale il “pacchetto vita” all’asta su Ebay non sembra male: Usher risiede in una ariosa villetta con tre camere da letto a circa mezz’ora di treno dal centro di Perth. Oltre ad un’auto Mazda ha una moto Kawasaki in grado di fare duecento chilometri all’ora, tutta l’attrezzatura per il surfing e per il diving e un grande televisore con schermo piatto. Nemmeno da buttare e’ il fatto che Perth e’ inondata dal sole per gran parte dell’anno e gode di un ottimo clima.

Finora le offerte d’acquisto per la ‘Life on Sale’ sono piovute per circa il 50% dall’Australia e per l’altro 50% dal resto del mondo, Gran Bretagna in testa. Tenendo conto che la vicenda ha avuto una risonanza mediatica mondiale chi subentrera’ nelle scarpe di Ian Usher (e nei suoi jeans taglia 32) potra’ anche contare su qualche minuto di effimera celebrita’ planetaria. (ANSA).

 

 

 

 

Annunci

Written by tony

giugno 23, 2008 a 3:31 pm

Pubblicato su web

Tagged with , ,

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. io ho proposto per primo la mia vita in vendita nel 2000! la mia è una vera opera d’arte (la vita e l’idea) ed ho distributo volantini in molte città del nord italia ed anche a molti personaggi famosi: i Krisma, Ivan Cattaneo, Morgan, Viola Valentino, Giorgio Faletti, Laurie Anderson e David Bowie! A quest’ultimo ho anche dato il mio autografo! Troppo facile vendere oggetti materiali e le persone, io vendo la vita intera! E che vita! Il progetto è molto più articolato, chi fosse interessato può scrivermi a locogiulivo@earthling.net

    danilofilios

    giugno 30, 2008 at 5:26 pm


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: