Journalize!

cronache finanziarie dal volto umano

Posts Tagged ‘european journalism observatory

Bush = 935 lies

leave a comment »

Oggi surfando tra i feed leggo sul sito dell’European Journalism Observatory, che  cita il Center for Public Integrity, un organismo indipendente americano che si occupa di giornalismo investigativo e dell’etica nella pubblica amministrazione, analizzando i rapporti tra media e sfera pubblica. La ricerca dimostra come i media siano stati vittime dal 2001 ad una gigantesca campagna governativa di “Spin doctoring”: nei due anni successivi agli attacchi alle torri gemelle e al Pentagono, Bush e i suoi collaboratori avrebbero diffuso almeno 935 notizie false, in più di cento occasioni. Il dato interessante, al di là del numero esatto delle bugie che ci hanno raccontato i media in questi anni a proposito della politica americana, è che sono gli organismi di informazione stessi che, a differenza di quanto avvenne con Nixon e Johnson,  non sono riusciti a creare un movimento di opinione tale da costringere Bush alle dimissioni. Nè tantomeno ha potuto la discussione sempre più accesa che ogni giorno avviene on line sulla politica americana e non solo. Che, come sostiene oggi Luca De Biase sulle pagine di Nòva, funziona solo in quanto “organizzazione di mutuo soccorso”, per far fronte alle carenze informative del sistema mainstream e, sopratutto, per conservare la memoria delle dichiarazioni e degli impegni dei politici, per favorirne la trasparenza. E’proprio in questo senso che secondo me va letta l’iniziativa di Beppe Grillo, che in italia ha coinvolto davvero parecchia gente, con la formula americanissima dei meetup. In attesa delle prossime mosse, leggetevi QUI  il rapporto dell’EJO

Written by tony

febbraio 14, 2008 at 3:35 pm