Journalize!

cronache finanziarie dal volto umano

Posts Tagged ‘ricerca

Incredibile, bloggare fa bene!

with 2 comments

Ebbene, secondo una ricerca condotta dallo Swinburne  Institute of Technology di Melbourne, ripresa dall’emittente americana Abc, bloggare regolarmente aiuta a sentirsi meno isolati, più connessi con la community di appartentenza e più soddisfatti dalla relazioni intepersonali, sia online che  – questa la novità che mi sembra più rilevante – face to face.  I ricercatori James Baker e Susan Moore hanno condotto due studi investigando i benefici psicologici della pratica. Il primo, pubblicato dal la rivista  CyberPsychology and Behaviour, ha comparato lo stato di salute mentale di chi intendeva aprire un blog e chi non aveva in programma di farlo, contattando 600 MySpace users e sottooponendogli un questionario. Su 134 risposte 84 intervistati hanno dichiarato che presto avrebbero aperto un blog e 50 no. I blogger potenziali, secondo lo studio, sarebbero meno soddisfatti delle proprie relazioni amicali e meno integrati socialmente.  Nel secondo studio, proposto due mesi dopo allo stesso panel, che ha ottenuto stavolta 59 risposte, i blogger che nel frattempo hanno aperto un blog hanno riportato un maggiore senso di appartenenza al gruppo dei pari e maggiore convinzione di poter contare sugli altri in caso di necessità. Ad entrambi i gruppi del primo studio, inoltre, è stato chiesto di iscriversi e partecipare ad un sito di social networking. Il risultato? Meno ansia e e bassi livelli di stress e depressione, sia tra chi intendeva bloggare che tra coloro i quali non avevano programmato di farlo.  Sebbene, obiettivamente, il panel degli studi non sia particolarmente significativo in termini numerici, mi sembra comunque uno studio interessante, se non altro in controtendenza rispetto alla vulgata da web 1.0: i bambini diventano autistici perchè stanno davanti al computer. In questo senso, una ricerca che dimostrasse il miglioramento dei rapporti face to face e l’allargamento delle relazioni sociali offline grazie ai blog aprirebbe degli scenari davvero importanti per il futuro. Insomma, il famoso canale di ritorno del web, che altrimenti rischia di cadere sempre e comuque nell’autoreferenzialità. Se qualcuno è a conoscenza di qualche pubblicazione in merito me lo segnali!

Written by tony

marzo 5, 2008 at 10:09 am

Pubblicato su ComunicAzione

Tagged with , ,